Parola

With the egg – Paul Klee

 

Mi sei mancata da morire
per ogni pensiero che non è divenuto voce
per ogni giorno non sorto,
dispersa nel nulla ed inghiottita dal tempo
in bilico tra la paura e lo stupore
nel sogno che vince ogni dolore.
Per lo strappo comune del perdersi
lungo il confine tra il silenzio e il verbo:
in quel senso più vero
che pone fine alla voglia di pensare
o forse anche, poco più in là
ti ho ritrovata.

 



Contatore per sito

Questo articolo è stato pubblicato in Rapsodie ed etichettato .

4 commenti su “Parola

  1. Aria Mich ha detto:

    Bellissima! 💖

    Piace a 1 persona

  2. cormi57 ha detto:

    Non e’ uno scritto, non e’ una poesia, non sono parole. E’ musica. Una sinfonia di parole. I suoi scritti suonano come musica, una armonia di parole per descrivere la sinfonia di immagini altrimenti inesprimibili.

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.