11 commenti su “Chissà se un giorno [di Alice Munro]

  1. “cercando di non distruggere ciò che hai scelto e lo ha causato”, la chiave sta in queste parole, secondo me. L’importante è lasciare che ti possa far male solo ciò che prima ti ha fatto profondamente bene. Allora il dolore diventa accettabile, e se condiziona il futuro, sarà ancora un bene, il dolore non ci rende necessariamente più fragili.

    Liked by 2 people

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...