Dalla parte del tempo perduto

il-ragazzo-invisibile-0

Mi piace
l’odore nell’aria che giace
al di là della pioggia,
mi piace
serrare le labbra tra i denti
e sentire quel brivido caldo
sostare indeciso
tra l’una e l’altra parte di me
e quando saprò dove andare
capirò
perché sono passata da qui
da dietro l’angolo – dove
non importa di questi anni
né di cosa sono stati
perché è chiaro adesso
che io sto
dalla parte del tempo perduto.


Annunci
Questo articolo è stato pubblicato in Rapsodie ed etichettato .

22 commenti su “Dalla parte del tempo perduto

  1. marinaraccanelli ha detto:

    misteriosamente suggestiva…dall’inizio alla fine sospesa

    Piace a 1 persona

  2. parolesenzasuono ha detto:

    la stessa diversa persona, sei tu

    Pasquale Panella

    Mi piace

  3. silviatico ha detto:

    Splendida, di una delicatezza che emoziona, lasciando intendere la bellezza insita anche in quel”tempo perduto”…
    Un saluto ed un fiore…

    Piace a 1 persona

  4. stefanto ha detto:

    Ci sono grandi possibilità nei tuoi versi…dovresti meditarli di più…costruirli con più rigore logico…trovare sempre il filo di una storia

    Piace a 1 persona

  5. silviacavalieri ha detto:

    Per me anche il non detto fa parte della poesia e qui ciò che resta di oscuro nel “tempo perduto” è degna chiusa e cuore insieme di tuoi bei versi pieni di atmosfera

    Piace a 1 persona

  6. brigi1969 ha detto:

    …è un po’ un tempo ritrovato, quando viene accolto dalla nostra cognizione. Mai ritornato ma ora abbracciato!
    (abbraccio grande a te)
    brigi

    Piace a 1 persona

  7. Quel tempo “perduto” che è il tempo per (ri)trovarsi e quindi usato nel miglior modo possibile 🙂
    Mi piace molto. Come l’odore nell’aria che giace al di là della pioggia… (che amo molto anch’io)

    Piace a 1 persona

  8. cordialdo ha detto:

    Versi emozionanti che fanno comprendere meglio che il tuo non è stato e non è un tempo perduto ma un tempo pienamente ed intensamente vissuto soprattutto dal punto di vista emotivo.

    Piace a 1 persona

  9. LuxOr ha detto:

    Immagini olfattive e tattili che trasbordano i ricordi di un tempo perduto in un oggi più fluido ma affermativo (vedi ad esempio l’anafora: mi piace… mi piace). E il ricordo scaturisce da uno dei versi più belli letti in questi ultimi mesi. “L’odore nell’aria che giace al di là della pioggia” è un pezzo di tempo ritrovato. Per me forti emozioni. Grazie.

    Piace a 1 persona

  10. almerighi ha detto:

    quando piove si è costretti ad ascoltare

    Piace a 1 persona

  11. sherazade ha detto:

    ‘ l odore dell’aria che giace…’ molto evocativo.

    sherapresto

    Piace a 1 persona

  12. […] Pubblicato da Seidicente in 18 settembre 2015 […]

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.