48 commenti su “Figurati

  1. Capire e perdonare è sempre un gesto d’amore per un cuore cha ama ancora, non sempre viene capito, tantissime volte invece, apprezzato come ingenuità.
    Si, amare è saper perdonare.

    Ciao 🙂

    Liked by 1 persona

  2. bellissime parole che esprimono un dolore vivo … e che nessun commento qui dentro potrà mai veramente allietare.

    questo mi fa riflettere sulla nostra estrema solitudine

    Liked by 1 persona

    • Ritorno, perché la tua osservazione mi ha fatto riflettere.
      Negli ultimi anni scrivo in fretta, rileggo in fretta e pubblico. Quando non avevo un blog, in un certo senso dedicavo più tempo a ciò che ritenevo fosse mio e leggevo e rileggevo…
      Adesso invece, dopo aver pubblicato, ecco non so come spiegare, ma è come se non fosse più mio ed alcune volte mi capita di rileggere una mia poesia ad alta voce come se la stessi un po’ regalando a qualcuno…
      Ciao!

      Liked by 1 persona

      • Infatti ho notato questo particolare e te l’ho scritto…la poesia ha forse questa caratteristica, è un pensiero che volteggia troppo e, per essere afferrato, ha bisogno di essere letto ad alta voce…e poi in effetti, con la pubblicazione sul blog ne fai dono agli altri che si arricchiscono di quei versi ognuno a modo loro… 😉

        Liked by 1 persona

  3. Tutto molto bello e valido. esperimento riuscito poetessa ma vorrei chiederti come e quando: come è nato il vostro incontro e cosa vi ha portato a suggellarlo così. Quando è nato tutto questo. Mi piacerebbe riproporlo anche a casa mia ma so bene che Paganini non ripete.
    Quanto alla sensazione del regalo e della “fretta di scrivere e pubblicare” se è reale non è percepibile da chi ti legge sic et simpliciter. La recita ad alta voce libera sensazioni diverse, propone stimoli diversi e fa interagire altre componenti….una voce femminile con un accenno di erre alla francese e se fosse quello di un uomo siciliano? O di un uomo o di una donna senza inflessiione alcuna? Vedi quante altre cose potrebbero accadere.

    Liked by 2 people

    • E’ vero, tutto può accadere. In fondo recitare è anche riproporre 😉
      Il legame è nato qui sul web e, nonostante io sia sempre un po’ restia alle nuove amicizie, questa è una di quelle che non puoi rifiutare.
      Ciao!

      Mi piace

  4. Pingback: ABC DELLA FELICITÀ, TAG | La Ragazza Rosa

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...