5 commenti su “Eternal Sunshine

  1. ”tu non hai più un sentimento, perché sei riuscito a non stimare, a non curare più gli uomini e le cose, e ti manca perciò l’abitudine che non trovi e l’occupazione che disdegni – quando tu, in una parola, vivrai senza la vita, penserai senza un pensiero, sentirai senza cuore – allora tu non saprai che fare: sarai un viandante senza casa, un uccello senza nido, che legge, studia, lavora solo per distogliersi dalla sua disperazione.” … Veramente toccante.

    Liked by 1 persona

  2. Di tanto in tanto clicco su un tuo racconto e mi soffermo. Questo, paradossalmente, conferma tutte le mie perplessità sulla nostra difficoltà a essere compatibili e rispettosi della vita da vivere. Del pensiero da pensare e non da rimuginare. Del cuore da far battere e sentirlo battere. Di capire che cosa ci stiamo a fare in questo piccolo arco di tempo. Da non sprecare. da segnare come i cani quando segnano il territorio. M noi siamo consapevolmente distratti, artatamente depistati, colpevolmente rassegnati!
    Ti ringrazio per l’efficace spunto.
    Gabriele

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...