Il bianco sta al centro

artmarketwatch11-12-8

 

Il mio cuore spalanca
le sue parole a te,
che alle mie spalle
sussurri sorrisi.
Poco importa poi
dove tira il vento,
basta guardare le dune              
e afferrare tratteggi
e profili di mille
milioni di granelli.
Il mio cuore
non ha bisogno

di sapere,
vuole solo sentire
e osservare,
e battere
con tono stentoreo.
Sonoro, risuona,            
salutando le remote
strade tracciate
da un arcobaleno
di cupi colori.
Il bianco sta al centro,

definisce il confine,
netto, di un verso
instabile e sicuro.
Quasi, fugge via
e io non chiedo
dove vuole andare,

quali strade vuole fissare,
quali sogni vuole incontrare.

 

Questo articolo è stato pubblicato in Rapsodie ed etichettato .

5 commenti su “Il bianco sta al centro

  1. blasketti ha detto:

    A me e’ piaciuta tanto!! 😀 :*

    "Mi piace"

  2. oddonemarina ha detto:

    molto molto bella …complimenti Marina

    "Mi piace"

  3. Rinaldo Ambrosia ha detto:

    Piaciuta, complimenti. 🙂

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.